“In alcuni luoghi, rurali e urbani, la privatizzazione degli spazi ha reso difficile l’accesso dei cittadini a zone di particolare bellezza; altrove si sono creati quartieri residenziali “ecologici” solo a disposizione di pochi, dove si fa in modo di evitare che altri entrino a disturbare una tranquillità artificiale. Spesso si trova una città bella e piena di spazi verdi ben curati in alcune aree “sicure”, ma non altrettanto in zone meno visibili, dove vivono gli scartati della società”

Francesco (Laudato Sii, 45)

CER. Comunità tra sole e vento.

CER. Comunità tra sole e vento.

Le comunità energetiche rinnovabili (CER) consentono l’autoproduzione e la condivisione di energia da fonti rinnovabili da parte di più soggetti e rappresentano un’opportunità,...

La deterrenza non è una vittoria

La deterrenza non è una vittoria

di Angelo Moretti Avevamo iniziato da un’oretta il nostro piccolo summit tra società civile ucraina e società civile italiana per parlare di nonviolenza, di difesa, di quale...

Share This